USA LE MANI QUANDO PARLI

Adulti e bambini spesso parlano ‘usando le mani’. Per i bambini si tratta di uno stratagemma che aiuta l’apprendimento. Un bambino che non sa ancora la parola “cane” ma punta ad una cane, facilmente sentirà la mamma che dice “Bravo! E’un cane”. Uno che dice la parola “cane” e punta ad un signore, probabilmente sentirà la mamma dire “Bravo! E’il cane del signore”. Quindi gesticolare, serve anche a fare sapere ai nostri insegnanti che cosa sappiamo, così che poi sappiano ‘a che livello di difficoltà’ inserire i loro insegnamenti. Tali insegnamenti facilmente si basano su parole + gesti. In questo modo il bambino controlla il proprio apprendimento. Gesticolare è quindi un marker per comunicare informazioni sul proprio ‘livello’ quando le parole non basterebbero. Per questo motivo, diversi centri ora usano la gesticolazione per raccogliere informazioni su eventuali deficit dell’apprendimento di bambini e poi correggerli, sempre avvalendosi della gesticolazione. Tale gesticolazione terapeutica è a sua volta tarata all’età, tipo di problema ecc. Bambini che descrivono i possibili usi di un oggetto (per es. una tazza) mediamente triplicano il numero di usi descritti se usano le mani per parlare.
E’ utile che genitori ed insegnanti invitino bambini a usare anche le mani quando parlano.

[wpedon id=16188]

Translate »